Come trovare il tuo pubblico di riferimento

Ti spieghiamo perchè trovare il tuo pubblico di riferimento è fondamentale per il successo delle tue campagne di marketing.

Quando si tratta di marketing, sapere con chi stai parlando è fondamentale per il successo del brand. Se non sei ancora sicuro di come trovare il tuo pubblico di riferimento, questa conoscenza è fondamentale per il successo delle tue campagne di marketing.

Se non sai a chi ti rivolgi, inevitabilmente avrai una strategia di marketing poco chiara. Farai anche fatica a perfezionare e mantenere una voce e un tono del brand coerenti. Di conseguenza, farai fatica a costruire la consapevolezza del brand e a far vedere i tuoi contenuti, prodotti e servizi.

Quindi cos’è un pubblico di riferimento e come lo trovi?

Cos’è un pubblico di riferimento?

Le persone con cui parli quando fai marketing sono conosciute come il tuo pubblico di riferimento. Il tuo pubblico di riferimento è, essenzialmente, l’immagine del tuo cliente ideale. Crei un profilo del pubblico di riferimento determinando quali modelli di comportamento e dati demografici costituiscono il tuo cliente ideale.

Se hai mai sentito il termine buyer persona, questa è una rappresentazione del tuo cliente ideale. I marchi creano i propri acquirenti sulla base di una combinazione di dati demografici e comportamenti degli utenti. Questa persona serve a definire il tipo di persone che un’azienda vuole raggiungere tramite i social media o i canali di marketing tradizionali.

I dati demografici chiave del tuo cliente ideale possono includere informazioni quali:

  • Posizione geografica
  • Età
  • Genere
  • Comportamento passato
  • Acquisti storici
  • Interessi simili
  • Reddito
  • Stato di impiego
  • Fase di vita

Se ti stai chiedendo come trovare il tuo pubblico di riferimento, non è la stessa cosa del tuo mercato di riferimento. Il mercato di riferimento si riferisce alla categoria del settore in cui vuoi che il tuo brand rientri. Il pubblico, d’altra parte, sono le persone, non altre aziende.

Trovare un pubblico di riferimento

Perché definire il tuo pubblico di riferimento è importante per il tuo brand

In definitiva, il tuo pubblico di riferimento informa tutti gli elementi della tua strategia di marketing su tutte le piattaforme. La voce del brand, il tono, l’aspetto grafico e i metodi di sensibilizzazione dipendono da un obiettivo chiaro. Anche sapere a chi ti rivolgi è fondamentale per coinvolgere efficacemente il tuo pubblico.

Avere un pubblico chiaro in primo piano ti aiuta a creare costantemente il messaggio giusto su tutte le piattaforme. Di conseguenza, fornirai comunicazioni pertinenti per loro, i loro interessi e le loro esigenze. Più i tuoi contenuti sono pertinenti per il tuo pubblico di riferimento, più è probabile che godrai di un ROI maggiore e di migliori tassi di conversione in tutto e per tutto.

Quando non conosci il tuo pubblico, è più probabile che cerchi di raggiungere il maggior numero possibile di gruppi arbitrari. Questo ti impedisce di parlare direttamente ai potenziali clienti e ti diffonde. Sebbene sia possibile vendere a un numero di segmenti di pubblico diversi al di fuori del tuo target, venderai di più concentrandoti sul tuo cliente principale e ideale. In questo modo, creerai anche superfan più fedeli che spargeranno la voce sul tuo brand ad altri con interessi simili.

Come rendere autentica la voce del tuo brand

Rendere la voce del tuo brand più autentica è una delle chiavi più importanti per l’autenticità nel marketing. Il marketing conversazionale è una strategia che puoi utilizzare per mantenere le tue interazioni con il tuo pubblico con i piedi per terra. Rimani concentrato sul livellamento con i tuoi follower e personalizza queste connessioni ogni volta che puoi.

Sii sincero con il tuo pubblico, dì loro esattamente chi sei e cosa rappresenti, quindi mostra loro in modo coerente che intendi ciò che dici. Non parlare con loro o usare un linguaggio pieno di gergo che impedisce loro di impegnarsi completamente nella conversazione. Invece, aiutali a sentirsi come se stessero conversando con un amico fidato che li capisce davvero (ma assicurati di ottenere davvero i tuoi follower, perché se non lo faranno capiranno rapidamente la cosa).

Inoltre, essere trasparenti sulle cause e sulle iniziative filantropiche che sostieni può aiutarti a entrare in contatto a un livello più profondo con il tuo pubblico. Comunicare il lavoro di beneficenza svolto dalla tua azienda, ad esempio, può essere una strategia purché sia ​​una causa a cui tieni veramente. Qualcosa di meno sarà ovvio per i tuoi follower.

Mantenere la fiducia del pubblico attraverso l’autenticità

L’autenticità nel marketing si estende oltre le tue campagne e in ogni punto di contatto della tua attività. Devi essere costantemente trasparente e fedele ai valori del tuo brand su tutta la linea.

Ecco alcuni luoghi in cui il tuo brand dovrebbe essere rappresentato in modo autentico:

  1. Il tuo sito web. Rappresenta il tuo brand in modo autentico attraverso la copia e le immagini del brand che scegli. Dovresti anche dire al tuo pubblico tutto ciò che deve sapere su chi sei e cosa rappresenti. Una solida pagina Chi siamo, costi e commissioni trasparenti e una solida sezione FAQ sono un ottimo punto di partenza.
  2. La tua presenza sui social media. Ogni interazione che hai con i tuoi follower sui social media, sia pubblica che tramite un’app di messaggistica sociale privata, dovrebbe essere fedele al tuo brand. Internet è per sempre e anche un’osservazione o una risposta fuori base potrebbe danneggiare la fiducia che hai stabilito con il tuo pubblico. Tutto ciò che serve è uno screenshot per danneggiare la tua credibilità. Mantieni le tue interazioni utili e amichevoli e non rispondere ai troll.
  3. La tua squadra. Assicurati che i membri del tuo team rappresentino e mantengano l’autenticità del tuo brand nel marketing. I rappresentanti di vendita, il personale dell’assistenza clienti e altri rappresentanti del brand dovrebbero essere tutti d’accordo con i valori del tuo brand e con il modo in cui interagisci con i clienti. Proprio come i social media, anche una scarsa interazione con un rappresentante dell’azienda può essere difficile da superare.

I migliori modi per identificare il tuo pubblico di riferimento

Esistono diversi modi per individuare e perfezionare come trovare il tuo pubblico di riferimento. Diamo un’occhiata ad alcuni di loro.

Cerca nei tuoi dati

Le tue analisi possono dirti molto sulle persone che interagiscono regolarmente con il tuo brand. Dai un’occhiata ai dati demografici chiave dei tuoi attuali clienti, alla tua mailing list e al tuo pubblico sui social media. In media, scopri dettagli come:

  • Quanti anni hanno (relativa stagione della vita)
  • Dove vivono (fuso orario per la pianificazione dei contenuti)
  • Che lingua parlano
  • Ciò a cui sono interessati
  • Se hanno figli

Cerca e monitora i tuoi canali di social media per scoprire dove il tuo pubblico di riferimento trascorre la maggior parte del tempo. Quindi, aumenta i tuoi sforzi di marketing su quei canali. Ogni piattaforma di social media ha i propri strumenti di analisi a cui puoi accedere per misurare ciò con cui i tuoi follower sono coinvolti. Strumenti come le piattaforme di pianificazione dei social media di terze parti, Keyhole.co e Google Analytics possono aiutarti ad acquisire una più ampia comprensione delle attività del tuo pubblico.

Immagina e crea un cliente ideale

Creare un cliente ideale per il tuo brand ti aiuterà a identificare il tuo pubblico. Ci sono molti modi per approdare al tuo acquirente. Ad esempio, potresti voler lavorare con un esperto di branding o compilare un modello tu stesso. In alternativa, sono disponibili creatori di persone fai-da-te, come Make My Persona e Xtensio di Hubspot.
Sfrutta la tua analisi dei dati per aggiungere una dimensione all’acquirente che crei. Le persone variano notevolmente e guidano il modo in cui presenti il ​​tuo brand. Il tuo personaggio acquirente rivelerà se hai bisogno di parlare con le mamme del calcio intorno ai 30 anni che amano i prodotti di provenienza sostenibile o con uomini in età pensionabile che si allenano regolarmente e interagiscono con i profili di fitness e cura personale tramite i social media. Se stai lottando per trovare il tuo pubblico di riferimento, pensare a un cliente ideale è il primo passo.

Studia la tua concorrenza

Dai un’occhiata ai tuoi concorrenti diretti che hanno un pubblico di destinazione simile al tuo. Come comunicano e coinvolgono i loro follower? Sapere cosa stanno facendo altre aziende potrebbe aiutarti a determinare i tuoi prossimi passi per coinvolgere il tuo pubblico.

Emulare la concorrenza può migliorare la tua strategia di marketing. Al contrario, nota cosa non stanno facendo. Potresti scoprire che ci sono buchi nella loro strategia che puoi riempire – e riempire meglio – nella tua. Esistono contenuti specifici o marketing coinvolgente che puoi sfruttare con il tuo pubblico? Potresti essere sorpreso dal fatto che studiare la concorrenza possa aiutarti a trovare il tuo pubblico di destinazione, ma è una strategia forte.

Ascolta le voci sul tuo conto

In che modo il tuo pubblico comunica il tuo brand online? Cosa dicono di te? Che tipo di impressione lasci alle persone che interagiscono con te, sia occasionalmente che regolarmente?

L’ascolto dei social media e delle persone può darti un’idea del tipo di impressione che stai facendo sui tuoi follower e clienti. È uno strumento che puoi utilizzare per migliorare il marketing e il servizio clienti. Può anche aiutarti a determinare quali persone risuonano di più con il tuo brand, in modo da poter adattare la tua strategia al mercato. Strumenti come Brandwatch, Audiense, AgoraPulse e Awario possono aiutarti a monitorare le conversazioni online sul tuo brand.

In conclusione

Il tuo pubblico di riferimento è un gruppo specifico e intenzionale di persone a cui ti rivolgi per la tua attività o prodotto. Una chiara definizione di questo pubblico guiderà le tue strategie di marketing su tutte le piattaforme. Avrà anche un ruolo fondamentale nel modo in cui la tua attività pubblicizza e interagisce con i consumatori.

  • Studia la tua analisi dei dati
  • Crea una buyer persona
  • Studia la tua concorrenza

Fare ricerche, analisi e rimanere in sintonia con i tuoi canali di marketing ti aiuterà non solo a identificare il tuo pubblico, ma a tenere il dito sul polso della sua attività. Lungo il percorso, puoi apportare modifiche ai tuoi contenuti e alla tua strategia per migliorare l’esperienza del cliente.

Hai identificato come trovare il tuo pubblico di riferimento? Come ci sei riuscito? Come ha influenzato la tua strategia di marketing? Fatecelo sapere nei commenti.

Mostra/Nascondi Commenti (0 commenti)
L

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare…

Nov 23 2020

Come impostare e gestire le aspettative dei clienti nel web design

Scopri come impostare e gestire le aspettative dei clienti per assicurarti che i tuoi clienti rimangano soddisfatti.
Nov 12 2020

7 consigli per migliorare l’identitá del tuo brand

La voce del tuo brand si fa sentire ogni volta che comunichi con il tuo pubblico, su tutte le piattaforme.
Nov 09 2020

Autenticità nel marketing: perché è importante?

Sta diventando sempre più importante praticare l’autenticità del brand nelle campagne marketing e nel web design.
Marketing inbound per dispositivi mobili
Nov 09 2020

Dispositivi mobili e inbound marketing: cosa sapere

Ma il tuo brand è ottimizzato per i dispositivi mobili? L’ottimizzazione dei dispositivi mobili è più importante che mai.

Crea siti Web professionali con i layout Divi

Prova i nostri layout per il tema Divi, usato da web agency e professionisti di WordPress!

Membership

Sepa

10,00 €  per sempre!

Con l’aggiunta di nuovi layout, il prezzo
può essere soggetto a modifiche.

R Più di 50 Layout Divi
R Download illimitati
R DOCUMENTAZIONE
R Assistenza PER email

10,00 €  per sempre!

Con l’aggiunta di nuovi layout, il prezzo
può essere soggetto a modifiche.