Broken Link: come controllare e aggiustare i link rotti

Un broken link, noto anche come link rotto, o errore 404, è un collegamento in una pagina che non esiste più nel tuo sito.

Introduzione

Se possiedi un sito web, almeno una volta ti accorgerai di una “pagina 404 non trovata”. Questi sono chiamati broken link e sono un problema comune su quasi tutti i siti web, soprattutto quelli con qualche dozzina di pagine. Anche se non sembra un grosso problema per noi, lo può essere per Mr Google. Se prendi sul serio il tuo sito e vuoi posizionarti su Google, i link rotti possono danneggiare il tuo SEO.

Ma niente panico, in questo post vi spiegherò come controllare la presenza di link rotti e risolverli facilmente.

Broken Link Checker Plugin

Cosa sono i broken link?

Un broken link, noto anche come link rotto, o errore 404, è un collegamento in una pagina che non esiste più nel tuo sito. Esistono diversi motivi per cui possono verificarsi link rotti:

  • Il sito web esterno è andato offline.
  • Stai linkando a una vecchia pagina di un sito che è stato eliminato o spostato in un’altra posizione.
  • Il tuo visitatore ha digitato male l’indirizzo URL del sito.
  • Il webmaster ha cambiato la struttura dei permalink del sito web.

I link rotti non sono semplicemente fastidiosi, creano un’esperienza utente negativa e avranno un impatto negativo sul posizionamento del tuo sito. Se hai già inviato il tuo sito agli strumenti per i webmaster di Google, noterai che tutti i link interrotti sono evidenziati nella tua Google Search Console. Avere pochi broken link non danneggia la SEO, ma se il tuo sito contiene molti link rotti, allora potrebbe danneggiare il tuo posizionamento nei motori di ricerca.

Come controllare i link rotti nel tuo sito WordPress?

Broken Link Checker è uno dei migliori plugin gratuiti per il controllo dei collegamenti rotti per WordPress. È in grado di monitorare tutti i link sul tuo sito. Questo plugin controlla i link nei tuoi post, pagine, commenti e altro e rileva i link che non funzionano. Se trova dei broken link, ti avvisa dalla dashboard di amministrazione di WordPress e tramite email.

Quindi il primo passo è scaricare e installare il plugin. Dopo averlo attivato, vai su Impostazioni > Link Checker nella tua dashboard di amministrazione di WordPress.

Broken Link Checker Plugin

Cerca link rotti dalle impostazioni del plugin

Dalle impostazioni generali, puoi controllare lo stato dei collegamenti interrotti, se ce ne sono. Per impostazione predefinita, questo plugin controlla ogni collegamento ogni 72 ore e ti invia una notifica se ne vengono rilevati di recente. Puoi abilitare le notifiche di broken link anche per gli autori in modo che vengano informati sui link rotti nei loro post. Ti consigliamo di lasciarlo predefinito. Nel caso in cui modifichi qualsiasi impostazione, non dimenticare di salvarla.

Link Checker
Dalla scheda “Cerca collegamenti”, puoi impostare le pagine e i post che vuoi controllare, in modo da poter monitorare i link rotti e sistemarli. Per impostazione predefinita, gli articoli del blog, le pagine e i commenti sono abilitati. Se desideri controllare più posizioni, puoi selezionare tra le opzioni spuntando le caselle necessarie.
Quali link controllare

Protocollo e API

Per impostazione predefinita, Broken Link Checker utilizza HTTP di base e l’API di YouTube. Ti consigliamo di lasciarlo come predefinito. Se utilizzi il servizio MediaFire o RapidShare, abilita la loro API.

Questa è l’impostazione consigliata per il plugin di controllo dei collegamenti interrotti. Successivamente, sarai avvisato se ci sono broken link sul tuo sito.

Come correggere i link rotti in WordPress

Nella sezione precedente, ti ho mostrato come verificare la presenza di link rotti, o errore 404, in WordPress e ti ho anche spiegato l’impostazione consigliata per il plugin di controllo dei link rotti.

Ora sistemiamo i collegamenti interrotti. Per prima cosa vai su Strumenti> Link rotti. Lì puoi vedere quanti link morti sono stati trovati sul tuo sito. Puoi vedere l’URL del link morto, lo stato del link, il testo di ancoraggio del link morto e l’origine del link morto.

Controllare link rotti
Dopo aver sistemato il link rotto, è possibile ricontrollare manualmente il suo indirizzo. Se mostra ancora una pagina errore 404, è possibile reindirizzare il vecchio collegamento a un nuovo collegamento oppure contrassegnarlo come non interrotto.

Spero che questa guida ti abbia aiutato a trovare e correggere i link rotti sul tuo sito WordPress. Se hai domande su questo metodo di risoluzione dei broken link, lascia un commento qui sotto.

Mostra/Nascondi Commenti (0 commenti)
L

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare…

Persona in procinto di accendere un laptop

Come scrivere articoli per il tuo blog di WordPress

In questo articolo vi raccontiamo come scrivere articoli efficaci per i blog di WordPress e perchè è importante farlo.
Persona che guarda un computer fisso alla scrivania

Come ottimizzare la homepage del tuo sito web

Se sei alla ricerca del metodo più efficace per ottimizzare pagine, in questo post ti spiego come è possibile farlo.
Laptop con pagina sul backend di WordPress

Come installare un plugin su WordPress

Installare un plugin su Wordpress è qualcosa che si deve assolutamente sapere per integrare nuove funzionalità al tuo sito Web.
Mano che legge telefono smartphone con Google

Come indicizzare il tuo sito su Google

In questo articolo troverai tutte le indicazioni necessarie per riuscire a indicizzare il tuo sito su Google al meglio.
Persona che lavora a un sito wordpress

Come ricevere più commenti nel tuo blog

In questo articolo vedremo come è possibile ricevere più commenti nel tuo blog e aumentare le interazioni social.
Schermata backend di WordPress

Come aggiornare i plugin di WordPress

Aggiornare plugin è un’attività essenziale affinché Wordpress funzioni al meglio. In questo articolo ti mostro come aggiornare i plugin del tuo sito.
Divi page builder

Cosa sono i Page Builder per WordPress

Oggi vediamo cosa sono i page builder per Wordpress e perché possono rappresentare uno strumento utile ed efficace.
Protezione attacchi sito Wordpress Illustrazione

Verificare la presenza di malware nel tuo sito WordPress

In questo post conoscerai alcuni strumenti per verificare se il tuo sito è affetto da malware e come mantenerlo protetto da attacchi hacker.
Sosituire Icona Hamburger Divi

Come sostituire l’icona hamburger per mobile nel tema Divi

In questa breve guida imparerai a sostituire l’icona hamburger standard di Divi per dispositivi mobili come cellulari e tablet.
Wocoomerce Shopping Wordpress

Come disabilitare l’uso di una password forte in WooCommerce

È importante disabilitare l’uso di password complesse in WooCommerce per non indurre gli utenti ad abbandonare la fase di checkout.

Layout Divi

Scopri un’ampia collezione di layout Divi in continuo aggiornamento.

Membership

Benvenuto nel club segreto dei web designer! Uno spazio riservato a chi ha scoperto i vantaggi dei layout Divi per creare siti web moderni e professionali.

N 90+ Layout Divi
N Licenza Lifetime
N Download illimitati
N Documentazione
N SUPPORTO VIA EMAIL

0,00 €

Possibilità di utilizzare tutti i layout Divi per sempre, senza limitazioni.

Divi Logo

Tema Divi

Il più potente e accessibile dei temi WordPress è disponibile anche in italiano!

Divi Builder